Roccagloriosa

Roccagloriosa

Una terra con una millenaria tradizione

Roccagloriosa è una terra da visitare per scoprire qualcosa di autentico, un luogo in cui la natura si fonde con la storia millenaria, dove il passato è vivo e presente in ogni angolo.
Inserito nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, il comune di Roccagloriosa è situato a sud della provincia di Salerno. Ricco di bellezze paesaggistiche, storiche, architettoniche, archeologiche e culturali, è arroccato su uno sperone roccioso – a circa 450 metri sul livello del mare – che domina le vallate dei fiumi Mingardo e Bussento.

Per la ricchezza floreale mellifera, per il clima particolarmente mite, per la totale assenza di fattori inquinanti, Roccagloriosa con il monte Bulgheria situato nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano può essere considerato un’oasi italiana a più spiccata vocazione nella produzione di miele pregiato. Il miele del monte Bulgheria ha profumi e sapori della macchia mediterranea, con componenti nutritivi del tutto inconsueti, derivati prevalentemente dalle specie floreali endemiche, uniche al mondo.
Il cisto, il corbezzolo, il cardo selvatico, la ferula, la ginestra, l’origano, la lavanda sono solo alcune delle essenze che, con il loro nettare, contribuiscono a esaltare le caratteristiche organolettiche dei mieli del monte Bulgheria.

Il consumo di questo prodotto può essere associato dolcemente al fabbisogno quotidiano, sostituendolo con i comuni zuccheri – nel caffè, nei dolci, nel latte a colazione ecc. – migliorandone le immunità, e non è poco oggi giorno.
La professione con la passione tramandata da generazioni con continui aggiornamenti professionali in collaborazione con l’associazione apicoltori,viene inteso come strumento di assoluta garanzia sull’origine e sulla genuinità del miele prodotto artigianalmente dalla famiglia.
La sua strategica e incantevole posizione offre una suggestiva veduta panoramica che offre allo sguardo un ampio orizzonte, dal Monte Cervati al Monte Bulgheria, dal mare di Palinuro al Golfo di Policastro fino alla costa Calabro-Lucana. Nel centro storico di Roccagloriosa è possibile visitare due musei, quello Civico Archeologico e di Antiquariato, ricchi di reperti millenari e i diversi Palazzi Storici, tra cui spicca il Palazzo De Curtis.
Si continua a parlare di “dieta mediterranea” ma nessuno parla di “paesaggio”, ovvero, il primo ingrediente di quella dieta.


La bellezza del paesaggio,la sua straordinaria qualità: è quellala vera ricchezza del Cilento.